UNA STORIA DELLE STORIE

Sono un ragazzo dal nord, Ferrara per specificare, sempre mi ha piaciuto guardare tanti film porno, solo per il fatto che mi eccita ascoltare i vagiti, mi piace quando vedo un delizioso sesso orale, per me, non c'è preferenza, sesso è sesso, posso farlo con un donna, anche con un bel ragazzo, con tutti due, alla fine, ci siamo, per vivere la vita. In fatti, un mio amico mi raccontava che le piaceva scrivere delle storie porno, mi ha indicato un sito su internet e subito sono andato a sfogliare.. ma boh!!!.... Quando ho appena aperto quella serie di storie... mamma mia!!!! subito mi è venuta un'erezione potentissima, mentre sfogliavo sulle storie che lui aveva scritto, mi toccavo, m'immaginavo come se fosse io una di quelle persone dei racconti, sperimentando un orale, sentendo la lingua umida nel mio cazzo, ma, anche io facendo quel delizioso orale, la mia mente volava, senza fine, ero io che stavo proprio lì, dentro le sue storie. Mi ho fatto l'idea che stavo facendolo con lui, che tutto ciò che lui aveva scritto in tutti suoi racconti erano su di me, e mi sono cominciato a segarmi, lentamente, le gambe mi tremavano, miei mani volevano anche muoversi più velocemente sul mio cazzo, volevo sborrarmi, solo immaginandomi che stavo lì con lui... lui mi segava, io lo segavo, sentivo già come viaggiava il piacere per il mio corpo, giusto per arrivare a quel punto in cui il mio cazzo già duro voleva tirare fuori tutta la mia carica di caldo latte che da tanto era rimasto dentro... Una esperienza squisita.. giocavo con suoi racconti, giocavo con tutti suoi pensieri porno, e mi trovavo bene. mi è venuta l'idea mentre mi segavo di dirle questa verità, di realizzare questo sogno, farci una bella sega tra di noi due, insieme, guardandoci agli occhi, perdendo tutta paura e tutto tabù. Spero la prossima storia poter raccontarvi che l'ho fatto. Potete augurarmi buone energie trasgressive?

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!